Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

2103 ANNO DELLA CULTURA ITALIANA NEGLI STATI UNITI: "I PRIMI DELLA LISTA" PREMIATO AL WORLDFEST HOUSTON

Data:

19/04/2013



2103 ANNO DELLA CULTURA ITALIANA NEGLI STATI UNITI:

 

Il giovane regista italo-britannico Roan Johnson, che ha studiato cinema all'Universita' di Pisa e al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, ha vinto il Premio Speciale della Giuria del WorldFest con il suo lungometraggio "I Primi della Lista".

Il film racconta la vicenda realmente accaduta nel 1970 di tre ragazzi vicini al movimento studentesco che, temendo un imminente colpo di Stato, intraprendono una rocambolesca fuga in auto da Pisa per chiedere asilo politico in Austria.

"I Primi della Lista" porta sullo schermo ambienti e situazioni ancora caratterizzati dall'idealismo e dall'ingenuita' dei tardi anni sessanta, con numerosi momenti di divertimento generati dalla spontaneita' dei giovani attori.

Il premio vinto da Roan Johnson segue il "Platinum Award" assegnato lo scorso anno alla regista Paola Randi con il suo "Into Paradiso", a dimostrazione dell'apprezzamento del WorldFest e del pubblico houstoniano per i nostri giovani cineasti.

WorldFest Houston International Film Festival e' giunto oramai alla 46ma edizione, nella quale sono stati presentati 50 film indipendenti da 33 Paesi e 101 film corti.
Nato nel 1961 come International Film Society e divenuto WorldFest nel 1968, questo Festival e' stato uno dei primi al mondo ad essere dedicato al cinema indipendente, ed il terzo negli Stati Uniti dopo quelli di San Francisco e New York. Il WorldFest si vanta di avere riconosciuto e premiato per primo il talento di artisti quali Steven Spielberg, George Lucas, Ridley Scott, Ang Lee ed i Fratelli Cohen, e mantiene la sua missione originaria di presentare e promuovere il cinema indipendente.

Anche quest'anno il WorldFest ha presentato Panorama Italia, un programma speciale di film italiani contemporanei che vengono mostrati per la prima volta a Houston realizzato anche grazie alla collaborazione di questo Consolato Generale.

Con i suoi quattro film, tra cui "I Primi della Lista", Panorama Italia costituisce la rassegna piu' numerosa dedicata dal WorldFest ad un singolo Paese straniero.

Per seguire l'anno della cultura italiana negli USA su Twitter, #2013ItalianYear


317