Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

        CELEBRAZIONE DELLA FESTA DELLA REPUBBLICA A HOUSTON ED AUSTIN. PROCLAMAZIONE DELLO "YEAR OF ITALIAN CULTURE DAY" IN ENTRAMBE LE CITTA'.

Data:

11/06/2013


        
CELEBRAZIONE DELLA FESTA DELLA REPUBBLICA A HOUSTON ED AUSTIN. PROCLAMAZIONE DELLO


La ricorrenza del 67mo anniversario della Repubblica Italiana e' stata celebrata per la prima volta sia a Houston che ad Austin, capitale dello Stato del Texas.

Il ricevimento a Houston e' stato ospitato nella sede storica della Julia Ideson Library ed ha visto la partecipazione di numerosi connazionali e personalita' locali, tra cui il Tenente Colonnello Michele Minonne, Comandante della Rappresentanza del'Aeronautica Militare Italiana della base aerea di Sheppard (TX), giunto assieme ad altri tre ufficiali piloti.
Nel discorso di saluto il Console Generale Nava ha richiamato l'attenzione sul contributo che l'Italia fornisce alla crescita del Texas con investimenti e scambi commerciali in crescita ma soprattutto con una comunita' italiana altamente qualificata che onora entrambi i nostri Paesi. Ha ricordato a questo proposito l'astronauta Luca Parmitano, la cui missione spaziale e' costantemente monitorata dal Mission Control di Houston, la House Resolution 144 del 2011 che istituisce il 2 giugno quale Italian Heritage Day nello Stato del Texas, ed ha illustrato l'anno della cultura italiana negli Stati Uniti, che proprio a Houston ha visto diversi eventi significativi.

Oliver Pennington, Council Member della Citta' di Houston in rappresentanza del Sindaco Annise Parker, ha dato lettura della Proclamation con cui il Sindaco dichiara il 3 giugno 'Year of Italian Culture Day' nella Citta' di Houston. Michael Halper, in rappresentanza del Member of Congress Sheila Jackson Lee, ha dato lettura del Certificate of Congressional Recognition dell'Anno della Cultura Italiana.

Il ricevimento ad Austin, il primo ad essere mai effettuato nella capitale del Texas, e' stato ospitato presso il Municipio della citta'. La solennita' della cerimonia e' stata marcata dall'inaugurazione da parte della Combined Color Guard della City of Austin, che ha fatto gli onori alle bandiere in occasione dell'esecuzione degli inni nazionali, e soprattutto dalla presenza del Sindaco di Austin Lee Leffingwell, che ha dato lettura della Proclamation con cui si dichiara lo 'Year of Italian Culture Day' ad Austin.
Al ricevimento hanno partecipato personalita' del mondo politico, culturale ed economico di Austin e San Antonio tra cui numerosi nostri connazionali, contribuendo a rinforzare la coesione delle nostre comunita' anche nel Texas meridionale.


334