Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

IL TEXAS EU SUMMIT DI AUSTIN PRESENTA LE OPPORTUNITA' DI AFFARI IN EUROPA 

Data:

07/05/2013



IL TEXAS EU SUMMIT DI AUSTIN PRESENTA LE OPPORTUNITA' DI AFFARI IN EUROPA 

 

Austin, April 24 - La seconda edizione del Texas-EU Summit, organizzato da Stato del Texas, City of Austin, Austin Chamber of Commerce, US Department of Commerce, istituzioni ed organizzazioni locali e con il sostegno dell'Unione Europea, al fine di presentare alla comunita' imprenditoriale di Austin le opportunita' di affari offerte dall'Europa.

Il tema del convegno e' di particolare attualita' alla luce dell'interesse generato dalle discussioni intorno al progetto di accordo di libero scambio tra Stati Uniti e Unione Europea, che, in caso di successo, vedrebbe tra i princiali beneficiari proprio il Texas.

Attualmente i Paesi europei sono i principali investitori internazionali in Texas. Nel 2012 lo Stato ha inoltre esportato verso l'UE 26 miliardi di dollari in merci, con ai primi posti i prodotti del petrolio e carbone ed i prodotti chimici ed elettronici, mentre le importazioni dall'UE sono state pari a $ 19,9 miliardi.

I dati relativi all'interscambio tra Italia e Texas nel 2012 mostrano una lieve flessione in ragione del calo delle esportazioni texane verso il nostro Paese, e si e' ora attestato a $ 4,39 miliardi. E' tuttavia importante evidenziare che nel 2012 le esportazioni italiane sono ulteriormente cresciute dopo il record raggiunto nel 2011 (+ 62,2%) giungendo ora a $ 3,36 miliardi (+2,3%) e portando l'Italia dal 18mo al 17mo posto nella lista dei Paesi fornitori del Texas.

Il Console Generale Fabrizio Nava, che ha presentato assieme alla dott.ssa Stefania Righi de Righi le opportunita' di affari offerte dall'Italia, ha successivamente fatto una seconda presentazione agli studenti della University of Texas su Italia ed Europa.


324