Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Introduzione di nuove restrizioni all'ingresso negli USA di cittadini di alcuni Paesi.

Data:

30/01/2017


Introduzione di nuove restrizioni all'ingresso negli USA di cittadini di alcuni Paesi.

Con ordine esecutivo presidenziale emanato il 27 gennaio 2017 è stata disposta la sospensione – per un periodo di 90 giorni – dell’ingresso negli Stati Uniti di cittadini dei seguenti Paesi: Iran, Iraq, Sudan, Somalia, Siria , Yemen e Libia. Tale restrizione non si applica ai doppi cittadini in possesso di un passaporto valido di uno Stato diverso dai sette Paesi in questione.

A seguito di una pronuncia giudiziaria del 3 febbraio scorso valida a livello nazionale il Dipartimento per la Homeland Security ha sospeso temporaneamente l’applicazione di alcune misure del summenzionato ordine esecutivo presidenziale: https://www.dhs.gov/news/2017/02/04/dhs-statement-compliance-recent-court-order

Per ulteriori informazioni sull’applicazione delle misure si consiglia ai connazionali di rivolgersi alle autorità diplomatiche e consolari americane in Italia e di consultare il seguente link del Dipartimento di Stato USA:
https://ais.usvisa-info.com/en-it/niv/information/announcements


470